DONNA NON RIEDUCABILE di Stefano Massini

Nest - Napoli est Teatro - STAGIONE 2015/2016

5 DICEMBRE ore 21.00 – 6 DICEMBRE ORE 18.00 

“Donna non rieducabile ” è un memorandum immaginario ispirato ai reportage di Anna Politkovskaja, giornalista russa nota per il suo impegno sul fronte dei diritti umani, per i suoi reportage dalla Cecenia e per la sue critiche al Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin. Il 7 ottobre 2006, Anna Politkovskaja viene assassinata nell’ascensore del suo palazzo, mentre stava rincasando. Tutt’oggi l’inchiesta è ancora aperta. 

unnamed-3Appena ho letto “Donna non rieducabile” mi è sembrato subito evidente che non si trattava di un testo semplicemente da “mettere in scena” ma piuttosto di un “progetto di studio”, un cammino per cercare di rimanere fedeli allo spirito sia di Anna P. sia di Stefano Massini che ha scritto il testo ispirandosi a questi “appunti disordinati ai margini della vita in Russia”. Ho iniziato dunque raccogliendo quanto più materiale possibile su Anna P. e sugli argomenti di cui si occupava per cercare di capire meglio, di andare a toccare con mano, vedere. Ed è proprio questo progetto di studio che mi piacerebbe portare in scena, non “commuovere” ma “muovere” e stimolare nello spettatore la sua responsabilità di testimone, stimolare la curiosità, la necessità di informarsi, di non fermarsi, di non avere “pregiudizi” ma andare a toccare con mano e cercare le proprie domande prima di abbandonarsi alle facili soluzioni e risposte che ci vengono date. E’ davvero un cammino ed è una goccia nell’oceano che diventa una riflessione assieme e con il pubblico sulla libertà di stampa, sul mestiere di giornalista, sulla responsabilità di sapere e continuare a farsi domande.” (Elena Arvigo) 

Orari: sabato ore 21; domenica ore 18

Prezzi: intero € 12 ; ridotto € 10

Botteghino: 349 7818580 – 338 2376132