Intervista a Stefano Moretti “Filippo” in LA FORMA DELLE COSE di Neil La Bute

Stefano Moretti (Un Posto al Sole, Don Matteo), un attore poliedrico che riesce con grinta e tenacia ad alternare i suoi impegni Tv, Cinema e Teatro. Lo vedremo infatti nel cast del tanto atteso spettacolo “LA FORMA DELLE COSE” di Neil La Bute, diretto da Francesco Piotti ed accompagnato da un cast di giovani affermati come Gianfranco Terrin, Manuela Zero ed Angela Pepi.

eva-fil“È un grande onore e piacere tornare a lavorare su questo testo a più di un anno dalla scorsa versione. LaBute smaschera l’ossessione del nostro tempo per la forma esteriore, con una scrittura precisa e congegnata, un ordigno pronto a esplodere in emozioni forti, fino allo spietato colpo di scena finale. Per me personalmente, è un’occasione straordinaria di tornare su quei temi con più esperienza, sia di palco che di vita, e riscoprire tutto a un livello più profondo. La regia di Francesco Piotti consegnerà agli spettatori quadri di grande umanità, una messinscena meta-teatrale straordinariamente efficace. Auguro a tutti di vedere questo spettacolo, giovani e meno giovani, donne e uomini, con l’onestà e il coraggio di vedere in scena le meschinità, proprie o altrui, che affiorano in molte relazioni, specie quelle basate su atteggiamenti manipolativi, spesso nei modi più sottili.

La forma delle cose di Neil Labute chiuderà la stagione teatrale del Brancaccino, quattro spettacoli dal 12 al 15 maggio, da giovedi a sabato alle 20.30, domenica l’ultima recita alle 17.30; uno spettacolo firmato e prodotto da Italia Spettacolo.

Per acquistare i biglietti clicca qui