LA MARATONA DELLE CATTEDRALI

Rossella Brescia e Mingo De Pasquale corrono la maratona a sostegno di tutte le donne

LMARATONA DELLE CATTEDRALI

Domenica 20 dicembre 2015 alle ore 09:30

Partirà domenica 20 dicembre alle ore 09:30 da Barletta, con arrivo a Giovinazzo, la seconda edizione de La Maratona delle Cattedrali, organizzata da Puglia Marathon ASD. La Mezza Maratona partirà invece alle 11:00 da Bisceglie, con arrivo sempre a Giovinazzo. Una competizione podistica aperta a tutti, che percorrerà gli edifici della cultura religiosa e artistica, appartenenti al ricco patrimonio storico della regione Puglia, e alla quale, come lo scorso anno,  parteciperanno migliaia di persone da ogni parte d’Italia. Rossella Brescia sarà la madrina dell’evento, il testimonial sarà invece Mingo De Pasquale. Sia Rossella che Mingo saranno presenti al momento dell’arrivo dei podisti e a quello della premiazione.

La Maratona delle Cattedrali sostiene WeWorld, organizzazione no profit che da oltre 15 anni garantisce i diritti dei bambini e delle donne più vulnerabili in Italia e nel Sud del Mondo e che ha lanciato il proprio intervento di prevenzione e contrasto al fenomeno della violenza contro le donne con il progetto SOStegno Donna. Parte della quota d’iscrizione alla Maratona delle Cattedrali verrà devoluto a favore del progetto, in particolare, dei 3 sportelli di assistenza medica e psicologica, attivati presso i pronto soccorso di Genova, Roma e Trieste. (Per info: www.weworld.it)

Rossella Brescia ha dichiarato: “Da sportiva e da pugliese sono felice e orgogliosa di promuovere un grande evento come la Maratona delle Cattedrali. Per correre in una maratona servono tenacia, preparazione e passione ma anche tanto amore per lo sport  tutte caratteristiche che ho sempre ritrovato nella danza. Per questo sin da subito ho voluto dare il mio contributo a questa bellissima iniziativa.  Per me è un onore tornare a collaborare anche con  WeWorld, è una associazione che conosco  da tempo, conosco il loro lavoro e la loro serietà, penso che ancora oggi ci siano troppe donne in Italia e nel mondo vittime di violenza che devono essere aiutate. WeWorld fa un lavoro meticoloso e attento attraverso gli sportelli di aiuto negli ospedali di Genova, Roma e Trieste ma sono ancora troppo pochi gli ospedali in Italia che praticano un sostegno immediato alle vittime di violenza, ogni città italiana dovrebbe avere un ospedale che possa garantire un sostegno medico di aiuto alle donne vittime di abuso e violenza fisica e pscicologica. Per ciò ben vengano eventi che possano aiutare e sensibilizzare, la maratona è sicuramente uno tra i più importanti”.

Già prima maratona del sud Italia per numero di arrivi, La Maratona delle Cattedrali è un evento unico, che nasce dal coinvolgimento di più realtà pugliesi, unite nella condivisione dei valori legati allo sport e alla valorizzazione del territorio. Una maratona slow da correre ma soprattutto da vivere, La Maratona delle Cattedrali è una manifestazione invernale che unisce sport, cultura e turismo. L’evento, che alla sua prima edizione ha contato più di 2.300 partecipanti, presenta un percorso che partirà dalla città di Barletta e si snoderà per i suoi 42,195 km attraverso i centri storici e le Cattedrali romaniche dei comuni di Trani, Bisceglie, Molfetta e Giovinazzo, città di arrivo. Prevista anche la Mezza Maratona e, in ogni città tappa, la Family Run, per un coinvolgimento delle famiglie nella giornata dedicata allo sport e alla condivisione del territorio.

L’agenzia Amra è media partner della manifestazione. (www.amra.it)