L’uomo di fumo

Dal 29 marzo al 3 aprile al Piccolo Bellini di Napoli

Testo e Regia

Aniello Mallardo

con

Raffaele Ausiello, Giuseppe Cerrone, Marco Di Prima, Melissa Di Genova, Antonio Piccolo

Dal 29 marzo al 3 aprile Teatro In Fabula debutterà al Piccolo Bellini di Napoli con L’uomo di fumo, scritto e diretto da Aniello Mallardo pensando al Perelà di Aldo Palazzeschi, con in scena Raffaele Ausiello, Giuseppe Cerrone, Marco Di Prima, Melissa Di Genova e Antonio Piccolo. Il giovane regista è alla sua settima prova e già precedentemente si è confrontato con i grandi autori contemporanei, lavorando su una riscrittura dei loro romanzi e non limitandosi ad un adattamento teatrale. Con questo spettacolo si chiude una sorta di “trilogia sulla letteratura italiana di inizio Novecento”, che comprende Il povero Piero da Achille Campanile e Serafino Gubbio operatore da Luigi Pirandello. L’uomo di fumo di Teatro In Fabula, di più delle altre produzioni, è caratterizzato da una riscrittura originale e indipendente rispetto al romanzo che conserva l’ambientazione da favola allegorica e riprende da Palazzeschi la figura dell’eroe portatore di un nuovo ideale di leggerezza, di gentilezza e di candore di contro alla vacuità della società. 

Aiuto Regia: Giuseppe Cerrone – Musiche originali: Mario Autore – Scene: Sissi Farina, Antonio Genovese – Realizzazione scenica: Da Vinci Lab – Costumi: Anna Verde – Disegno luci: Aniello Mallardo, Sissi Farina – Progetto grafico: Riccardo Teo – Foto di scena: Tiziana Mastropasqua – Ufficio stampa: Gabriella Galbiati – Organizzazione: Giovanna Dipalma

Produzione Teatro In Fabula

Dal 29 marzo al 3 aprile al Piccolo Bellini di Napoli – via Conte di Ruvo, 14

Orari: dal martedì al sabato ore 21:15; domenica ore 18:30